Londra insolita: 23 luoghi poco turistici da vedere

Dopo il successo degli articoli su Parigi Insolita e Vienna Insolita, non poteva mancare sul blog la versione londinese. Londra Insolita: 23 luoghi nascosti o poco conosciuti da scoprire!

Se non è la vostra prima volta nella capitale inglese e avete già visto tutte, o quasi, le attrazioni principali o se invece preferite allontanarvi dai percorsi più battuti e turistici della città, siete nel posto giusto e questo articolo è quello che fa per voi. 

Londra insolita: 23 luoghi nascoti da scoprire

Potete tornarci quante volte volete, ma le cose da vedere a Londra sono davvero tante, quasi infinite. Così tornare in questa fantastica città è stata semplicemente un’idea geniale. Alla terza visita abbiamo stilato una lista delle cose insolite da vedere a Londra che ci interessava davvero vedere.

Londra insolita. The Shard.
Londra insolita: 23 luoghi nascoti da scoprire

Non sono ovviamente le cose stupende ed imperdibili da visitare assolutamente se si va a Londra per la Prima Volta. Sono solo alcuni dei tanti luoghi particolari che ci interessava vedere, alcuni posti meno turistici di Londra o cose diverse dai soliti giri che ci sono stati consigliati anche da chi ci vive.

Quindi in questo articolo niente Palazzo di Westminster, niente St. Paul Cathedral, Buckingham Palace o British Museum: vi portiamo a scoprire un po’ di luoghi insoliti, forse meno noti ma non per questo meno ricchi di fascino di Londra.

Qualsiasi suggerimento o aggiunte vogliate lasciare nei commenti sarà ovviamente benaccetta per le prossime puntatine in città.

Pronti a scoprire la Londra insolita e segreta? Andiamo!

Organizzare il viaggio a Londra

Prima però di illustrarti i 23 luoghi della nostra Londra insolita e segreta, ti darò alcune utili indicazioni, basate sulla mia esperieza, che ti potranno essere di aiuto sia nell’organizzazione del viaggio che durante la vacanza, ad avere un primo contatto con la città, e anche, dove possibile, a risparmiare un pò.

Londra Insolita e Segreta

La capitale d’oltremanica è una città straordinaria che custodisce dei luoghi meravigliosi anche se magari meno famosi e conosciuti.

Per scoprire queste vere e proprie chicche a volte è necessario allontanarsi un po’ dal centro, mentre altre volte è sufficiente aguzzare la vista mentre si cammina per le strade più trafficate della City. 

1- Little Venice e Regent’s Canal a Londra

Ai primissimi posti nella nostra lista dei luoghi da vedere della Londra Insolita c’era Little Venice, ovvero la Piccola Venezia della capitale d’Oltremanica: un’oasi, di tranquillità unica nel suo genere e quasi surreale per essere in una delle metropoli più grandi e caotiche d’Europa.

Londra nascosta. Little Venice e Regent's Canal.
Londra nascosta e segreta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Little Venice è un posticino molto carino situato poco a Nord di Paddington, dove si trova un bacino acquatico triangolare formato dall’incrocio tra il Regent’s Canal e il Gran Union Canal.

Un quartiere nascosto e tranquillo di Londra, meno noto e sicuramente meno frequentato dal turismo di massa. Qui l’acqua la fa da padrona, assieme alle tante barchette colorate ormeggiate che ospitano abitazioni, locali e negozzi che, al dire il vero, ci ricordano più Amstedam che la nostra bella Venezia!

Londra nascosta. Little Venice e Regent's Canal.
Londra nascosta e segreta

Da Little Venice è consigliatissima una passeggiata di circa 4 km che costeggia il Regent’s Canal fino a raggiungere Camden Market per gustarsi la pace e le viste bucoliche che caratterizzano questo piacevolissimo percorso.

Londra insolita. Camden Lock. Camden Market.
Londra nascosta e segreta: 23 luoghi nascoti da scoprire
Londra insolita. Camden Lock. Camden Market.
Londra nascosta e segreta

In alternativa alla camminata, è possibile percorrere il canale a bordo di un battello (come abbiamo fatto noi), con un servizio che unisce Little Venice a Camden Lock, con una fermata intermedia allo Zoo di Londra, che si incontra attraversando il Regent’s Park.

2- Londra insolita: 30 St Mary Axe – “The Gherkin”

30 St Mary Axe è uno dei grattacieli più iconici della City di Londra. L’edificio, opera del famoso architetto e designer britannico Norman Foster, è alto 180 metri ed è caratterizzato dalla sua forma audace e particolarissima tanto da meritare l’appellativo di “The Gherkin”, Il Cetriolo.

Londra insolita. 30 St Mary Axe - "The Gherkin".
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Con la sua forma a proiettile, la superficie in vetro e acciaio romboidale e la sua mole, l’edificio è ormai un simbolo della moderna architettura di Londra ed appare in diversi film, fumetti e serie di fantascienza.

Leggiamo che è stato il primo “grattacielo ecologico” londinese con un particolare sistema di ventilazione a luce solare. Un edificio innovativo che rimane ancora oggi un esempio di sostenibilità e risparmio energetico.

Se vi trovate nella City consigliamo di andarlo a vedere. Nelle vicinanze potrete scorgere un’altro edificio iconico di Londra: il futuristico Palazzo dei Loyd’s di Londra.

Loyd's di Londra.
Londra inconsueta

3- Leadenhall Market a Londra

Piccolo, carino ma molto suggestivo, il Leadenhall Market è un antico mercato vittoriano coperto nel cuore della City di Londra. Pieno di negozzi, ristoranti e bar merita di essere visitato nel pomeriggio quando la bella galleria è più animata.

Londra segreta. Leadenhall Market.
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Si dice che il Leadenhall Market sia stato utilizzato per rappresentare l’area di Londra vicino al Paiolo Magico e Diagon Alley nel film Harry Potter e la pietra filosofale. Da inserire in un breve tour della City o delle location di Harry Potter.

4- Gli animali nei Parchi Reali di Londra

Tutti i Parchi Reali di Londra, sono ricchi di animali per niente impauriti dalla presenza umana.

Gli animali nei Parchi Reali di Londra
Londra insolita: 23 luoghi nascoti da scoprire

Di giorno in St. James’s Park e Hyde Park, oltre a varie specie di uccelli, gli animali che vedrete di più sono indubbiamente gli scoiattoli grigi che giocano e mangiano liberamente nei prati e paperelle e cigni nei laghetti.

Gli animali nei Parchi Reali di Londra
Londra insolita: 23 luoghi nascoti da scoprire

Bellissimi parchi dove passeggiare e godersi un momento di relax lontano dal trambusto della grande metropoli.

5- Londra insolita: St. Katharine Docks

Situato a pochi passi dal famosissimo Tower Bridge, il St. Katharine Docks è un esclusivo e pittoresco porticciolo, per barche da diporto, con accesso al Tamigi mediante una chiusa.

Londra insolita: St. Katharine Docks.
Londra insolita

Dal 1828 al 1968 è stato uno dei moli commerciali che costituivano il Porto di Londra, in cui arrivavano le preziose merci dai possedimenti dell’Impero britannico: te, caffè, sete, avorio e legni pregiati.

Il quartiere, ora riqualificato, è disseminato di bar e ristoranti. Nascosto da maestosi palazzi è pressoche sconosciuto alla maggioranza dei turisti ed è assolutamente tranquillo. Un’altro luogo da non perdere nella Londra insolita e segreta.

6- St Pancras Station a Londra

La stazione di London St Pancras, è una stazione ferroviaria nella parte Nord di Londra che comprende due dei maggiori edifici costruiti nella città durante l’età vittoriana. Così chiamata per la vicina chiesa di San Pancrazio, è oggi la stazione di partenza dei treni alta velocità Eurostar che collegano Londra attraverso l’Eurotunnel a Parigi e Bruxelles.

Londra insolita. Stazione di London St Pancras.
Londra insolita e nascota: 23 luoghi nascoti da scoprire

Nel via vai frettoloso dei viaggiatori soffermatevi a vedere “The Meeting Place” la grande scultura, alta 9 metri e del peso di 5 tonnellate, raffigurante un uomo ed una donna che si cingono in un tenero abbraccio.

Realizzata dall’artista Paul Day l’opera vuole trasmettere il senso dell’Amore e dell’Unione: il grande abbraccio di un incontro dopo una lunga separazione.

7- Londra inconsueta: Charles Dickens Museum

Al numero 48 di Doughty St, troviamo il Charles Dickens Museum, il museo dedicato al romanziere britannico Charles Dickens.

Londra insolita.
Londra insolita e nascota

Il museo che raccoglie monoscritti ed oggetti personali dello scrittore, è ospitato in una casa in stile georgiana, nella quale Dickens visse dal marzo 1837 al dicembre 1839.

Gli anni in cui lo scrittore occupò questa abitazione, furono per lui molto fecondi dal punto di vista letterario: qui scrisse interamente “Oliver Twist”. Il suo secondo romanzo che narra la storia dell’orfano Oliver Twist, nato in una workhouse per donne e sfruttato come bambino – lavoratore in una ditta di pompe funebri. 

8- Binario 9 3/4 a Londra

Nella stazione ferroviaria di King’s Cross a Londra si trova il fatidico carrello al Binario 9 3/4.

La location, che compare già nel primo capitolo di Harry Potter e la Pietra Filosofale, è il binario immaginario, visibile solo ai maghi e invisibile ai babbani, dal quale parte l’Hogwarts Express, il treno che conduce alla scuola di magia di Hogwarts.

Londra insolita e nascota: 23 luoghi nascoti da scoprire

Mentre scriviamo questo articolo leggiamo che da qualche anno il Binario 9 3/4 è stato rinnovato rispetto al precedente carrello e alla scritta Platform 9 3/4. Oggi potrete vedere un nuovo carrello porta bagagli a cui è stata aggiunta anche la gabbietta di Edvige.

Un must da non perdere per gli appassionati del giovane maghetto con gli occhiali di J. K. Rowling.

9- Londra insolita: Golden Hind

Nel quartiere di Southwark, mentre passeggiate nella promenade lungo il Tamigi, potete ammirare la Golden Hind, il galeone inglese capitanato da Sir Francis Drake, che per la prima volta circumnavigò il globo tra il 1587 e il 1580.

Londra segreta e nascosta. la nave inglese Golden Hind.
Londra insolita e segreta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Una replica a grandezza naturale, che come la nave originale, ha effettuato in un’unica soluzione il giro della Terra via mare.

10- Abbey Road a Londra

Per gli amanti del Rock e dei Beatles, Abbey Road è una tappa fondamentale. Questa è la strada di Londra nell’aristocratico quartiere di St John’s Wood, diventata celebre in tutto il mondo per essere stata immortalata nella copertina dell’omonimo album dei Beatles.

Londra insolita e segreta. Abbey Road. Beatles.
Londra insolita e segreta

Il passaggio pedonale si trova a pochi metri dagli Abbey Road Studios, i famosi studi di registrazione nei quali i Beatles registrarono quasi il 90% del loro repertorio artistico.

Londra insolita e segreta. Abbey Road. Beatles.
Londra insolita e segreta

11- Londra inconsueta: Hay’s Galleria

La Hay’s Galleria è una dei tanti progetti di riqualificazione avvenuti dopo gli anni 80 in questa zona della città di Londra.

Quello che prima era un magazzino dell’antico porto commerciale nel quartiere di Southwark è ora uno spazio commerciale coperto con un tetto in vetro e metallo che ospita numerosi negozi, bancarelle, ristoranti e caffetterie.

 Londra inconsueta: Hay's Galleria.
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Al centro della galleria é presente una scultura/fontana in stile steampunk, The Navigator, opera di David Kemp, davvero particolare e coinvolgente.

Una galleria commerciale molto suggestiva ed un angolino di Londra molto carino da vedere se si passa per il famoso The Queens Walk. Una location che offre una vista panoramica sullo skyline della City londinese.

 Londra inconsueta: Hay's Galleria
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

12- London Transport Museum

Il London Transport Museum è il posto perfetto per conoscere la storia del trasporto urbano londinese.

Il museo non è di per sé molto grande, ma espone una gran quantità di mezzi d’epoca molto interessanti con angoli dedicati ai bambini piccoli con giochi e ricostruzione di metro, autobus e battelli. Ma anche spazi per ragazzi ed adulti con un simulatore della guida della metropolitana.

Londra inconsueta. London Transport Museum.
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Rispetto ai tanti musei gratuti di Londra è sicuramente meno interessante, ma vale comunque la visita a chi è appassionato del settore e a chi ha dei bimbi, che di solito apprezzano.

Si trova a Covent Garden a pochi passi dalla omonima fermata della metropolitana.

13- Londra insolita: Serenity e Princess Diana Memorial Fountain

All’interno di Hyde Park, il parco più antico di Londra, consigliamo una tappa al Serenity e alla Princess Diana Memorial Fountain. 

Londra insolita: Serenity e Princess Diana Memorial Fountain.
Londra segreta e nascota: 23 luoghi nascoti da scoprire

Lady D è stata una delle figure più importanti nella storia più recente della famiglia reale inglese.

Tragicamente scomparsa nel 1997 in seguito ad un incidente nel tunnel de l’Alma a Parigi, oggi all’interno di Hyde Park si trova un memoriale a lei dedicato. Un luogo dove renderle omaggio come fanno molti londinesi ancora oggi!

14- Canary Wharf a Londra

Situato nella zona dell’East End, Canary Wharf è uno straordinario esempio di rinnovamento ed il nuovo centro finanziario di Londra che si è sviluppato a partire dagli anni ’80 nella vecchia zona portuale dell’Isle of Dogs, l’Isola dei Cani.

Londra segreta. Canry Wharf e grattacielo One Canada Square.
Londra segreta e nascota

Passeggiando in questo luogo che combina un antico ambiente portuale con i moderni stili architettonici delle sue strutture commerciali e ricreative, potrete ammirare One Canada Square l’edificio completato nel 1991, che con i suoi 235 metri di altezza, è uno dei grattacieli più alti d’Europa e, all’epoca della sua costruzione, quello più alto del Regno Unito.

15- Londra inconsueta: Horse Guards Parade

Famoso per la cerimonia annuale Trooping the Colour, che celebra il compleanno ufficiale del Sovrano, Horse Guards Parade è l’ampio campo da parata dove si svolgono le esercitazioni e gli schieramenti delle guardie a cavallo.

Londra inconsueta: Horse Guards Parade.
Londra segreta e nascota: 23 luoghi nascoti da scoprire

La piazza si affaccia da un lato su St. James’s Park e dall’altro permette l’accesso al Whitehall.

Una parte dell’adiacente edificio Horse Guards, un tempo importante quartier generale dell’esercito britannico, ospita oggi il Museo della Cavalleria, aperto al pubblico.

16- Admiralty Arch a Londra

L’Admiralty Arch è uno dei più importanti e maestosi monumenti di Londra. Dedicato alla Regina Vittoria, unisce Trafalgar Square al The Mall, la grande strada alberata che conduce a Buckingham Palace.

Londra inconsueta. Admiralty Arch.
Londra nascota e segreta

Voluto nel 1910 da Re Edoardo VII, figlio della Regina Vittoria, e progettato da Sir Aston Webb, presenta cinque archi. Tre più grandi al centro per il passaggio dei veicoli e due laterali più piccoli per il transito dei pedoni.

Sopra i tre grandi archi c’è una grande iscrizione in latino scolpita nel marmo: “Nel decimo anno del regno di Edoardo VII, alla Regina Vittoria, da parte dei suoi gratissimi cittadini, 1910“.

17- Londra insolita: Seven Dials e Neal’s Yard

Nascosta nel vivace cuore di Londra a Covent Garden, Seven Dials è un piccolo ma famoso incrocio della capitale britannica nel quale convergono 7 strade, tra cui Short’s Garden e Monmouth Street, tra le quali si trova Neal’s Yard.

Londra insolita: Seven Dials e Neal's Yard.
Londra insolita: 23 luoghi nascoti da scoprire

Al centro dell’incrocio si può osservare una colonna con in cima sei meriadiane, con la colonna stessa che funge da settima meridiana.

A pochi passi da questo incantevole incrocio troviamo un’immagine davvero bella: Diana “Mary Poppins “, il murales della Principessa Diana raffigurata come Mary Poppins, con i suoi due figli William e Harry.

Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

18- Westminster Cathedral a Londra

Da non confondere con la più nota e famosa Abbazia di Westminster, la splendida Cattedrale di Westminster, è la sede principale della chiesa cattolica inglese, dedicata al “Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo”.

Westminster Cathedral a Londra.
Londra insolita e segreta

Situata vicino a Victoria Station è un luogo di culto meraviglioso. La chiesa presenta numerosi richiami all’arte bizantina e si contraddistingue per le cupole orientaleggianti, il colore rosso dei mattoni e il campanile alto 87 metri e dedicato a Sant’ Edoardo.

Westminster Cathedral a Londra.
Londra insolita e segreta

L’interno, con pianta a croce latina, presenta numerosi marmi e mosaici che raffigurano varie scene del Vecchio e Nuovo Testamento che purtroppo non siamo riusciti a vedere perchè la chiesa era chiusa.

19- Sir Winston Churchill Statue a Londra

La statua del grande statista inglese Winston Churchill si trova nei giardini di Parliament Square, quasi di fronte alla Torre del Big Ben, proprio nel punto scelto dallo stesso primo ministro inglese.

Londra insolita e segreta. la statua di  Sir Winston Churchill.
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

Inaugurata nel 1973, celebra lo statista inglese, ufficiale dell’esercito, scrittore (vinse anche il Premio Nobel per la Letteratura nel 1953) e due volte primo ministro, che tanto fece durante la Seconda Guerra Mondiale per combattere l’offensiva tedesca.

Questa è una delle dodici statue di uomini famosi, la maggior parte statisti come Nelson Mandela e il Mahatma Gandhi, presenti nella piazza.

Londra insolita e segreta. la statua di Gandhi .
Londra inconsueta: 23 luoghi nascoti da scoprire

20- Royal Exchange nella City di Londra

Ispirato alla Borsa di Anversa, il Royal Exchange è l’antica borsa valori di Londra. La grandiosa struttura neoclassica che vediamo oggi è la ricostruzione dell’edificio originale andato completamente distrutto durante il Grande Incendio di Londra nel 1666.

Royal Exchange nella City di Londra.
Londra segreta e inconsueta

Il nuovo immobile terminato nel 1969, la cui facciata è caratterizzata da un frontone sorretto da otto colonne corinzie, è occupato oggi da uffici, boutique, ristoranti e caffè.

E’ situato nell’importante incrocio di alcune vie della City: Poultry, Threadneedle, Cornhill, King William, Prince´s e Queen Victoria Street, proprio di fronte all’uscita della metropolitana Bank.

21- Londra nascosta: Innocent Victims

All’interno dei Grandi Magazzini Harrods a Londra è esposta la Innocent Victims, la statua in bronzo di Lady Diana, la Principessa del Galles e Dodi Al-Fayed che li raffigura uno di fronte all’altra, con le braccia sollevate al cielo come a liberare un grosso uccello, un Albatros, che simboleggia “libertà ed eternità”.

Londra nascosta: Innocent Victims, la statua di Lady Diana e Dodi Al-Fayed.
Londra segreta e inconsueta

Progettata dallo scultore londinese William Mitchell, la statua è il secondo di due memoriali di Harrods dedicati alla coppia vittima di un incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l’Alma a Parigi,

Venne commissionata dal padre di lui, Mohamed Al-Fayed, negli anni in cui era il proprietario del negozio tra il 1985 e il 2010.

22- Street Art a Shoreditch e Brick Lane a Londra

Gli amanti della Street Art non possono mancare una visita a Shoreditch, il vibrante quartiere della vita notturna di Londra nel quale sono celate alcune delle opere realizzate dai più grandi street artist del mondo: Banksy, Stik, Lewis Campbell, Zabou, Van Helten e molti altri.

Londra nascosta e segreta

Perdersi tra le vie di questa zona è il modo migliore per trovare graffiti di ogni genere: figure astratte, alieni, omaggi cinematografici, opere psichedeliche e uomini stilizzati.

Altri meravigliosi murales potete vederli a Brick Lane e nelle vie limitrofe quali: Fashion Street, Princelet Street, Hanbury Street, Grimsby Street, Bacon Street e Sclater Street.

23- BAPS Shri Swaminarayan Mandir

Concedetevi un pomeriggio lontano dalla vibrante city londinese per andare a visitare il tempio induista Shri Swaminarayan Mandir, una magica atmosfera asiatica che vi regalerá pace e tranquillità.

Noto anche come Tempio di Neasden, è il più grande tempio induista del mondo al di fuori dell’India.

Situato nella periferia nord occidentale di Londra, il tempio è raggiungibile con la metropolitana Jubilee Line e Metropolitan Line scendendo alla fermata Wembley Park e con le linee di bus 18 e 220.

Putroppo, con nostro immenso dispiacere, è stato l’unico posto della nostra lista che non siamo riusciti a visitare. Sarà uno dei buoni motivi per tornare quanto prima nella magica Londra.



Articoli Utili per il viaggio a Londra

Di seguito trovate alcuni articoli utili per il vostro viaggio a Londra.

Cosa mettere in valigia

  • Impermeabile per la pioggia per uomo e donna. Un Poncho antipioggia riutilizzabile pratico e leggero, adatto per tutte le stagioni e attività all’aperto.

Bene, direi che ormai siete pronti per prenotare un volo destinazione Inghilterra. In questo articolo abbiamo scoperto insieme qualcosa in più su Londra, oltre le classiche mete più conosciute e turistiche.

La Londra nascosta e segreta saprà regalarvi tante soddisfazioni, statene certi!

Conoscete questi posti? Quanti ne avete visitati? Ne aggiungereste altri? Vi aspetto nei commenti.

Se volete potete seguirmi sul canale Instagram viaggiaconflavio e sulla mia Pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *