Mercatini di Natale Verona 2023


Aggiornamento Natale 2023.

Dopo l’incidente dello scorso Gennaio, quest’anno NON ci sarà in Piazza Brà a Verona la tradizionale Stella Cometa.


Dicembre è arrivato e con esso anche i Mercatini di Natale a Verona. Come ogni anno, la nostra città, nel periodo delle festività natalizie, si veste a festa e diventa ancora più magica e festosa.

Luci, luminarie e addobbi scintillanti rendono le vie e le piazze del centro storico uno spettacolo tutto da vedere.

Mercatini di Natale Verona 2023. Le luminarie di Via Mazzini.
Mercatini di Natale Verona 2023

A Natale L’Arena è ancora più bella del solito, impreziosita dalla grande stella cometa di Piazza Brà, arrivano i Mercatini di Natale di Piazza dei Signori, la Rassegna dei Presepi dal Mondo alla Gran Guardia, i Banchetti di Santa Lucia e molte altre iniziative.

Mercatini di Natale Verona 2023

Pronti a scoprire insieme i Mercatini di Natale di Verona? Andiamo!

Visitare i Mercatini di Natale Verona 2023

Verona, la città degli innamorati, ospita anche quest’anno, dal 17 Novembre al 26 Dicembre, i Mercatini di Natale di Piazza dei Signori. Giunti alla quindicesima edizione, sono gemellati con il Christkindlesmarkt di Norimberga, la città della Germania situata nella regione della Baviera.

Piazza dei Signiri. Mercatini di Natale Verona 2023.
Mercatini di Natale Verona 2023
Mercatini di Natale Verona 2023. Piazza dei Signori.
Mercatini di Natale Verona 2023

Un vero mercatino di Natale tedesco, con oltre 100 espositori, che propongono prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in legno, vetro e ceramica, moltissime idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi.

Mercatini di Natale Verona 2023.
Mercatini di Natale Verona 2023

Qui non mancano le opportunità di fermarsi per rifocillarsi in uno dei tanti stand che presentano prodotti della tradizione enogastronomica locale, tanto street food estero, dove regnano sovrani i profumi di wurstel, crauti e cannella, e molti prodotti tradizionali come il Vin Brulè, le Caldarroste o i dolci tipici veronesi.

Oltre ai mercatini di Norimberga in Piazza dei Signori nel tempo si sono aggiunte altre bancarelle, addobbi e alberi di Natale, nelle vie e piazze limitrofe.

I luoghi dove andare per visitare i mercatini di Natale di Verona sono: Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Loggia Vecchia, Cortile del Tribunale, Piazza Sacco e Vanzetti (all’Arsenale di Verona).

Novità dello scorso anno, non ci saranno più le caratteristiche bancarelle sui ponti, come quelle presenti negli anni passati sul Ponte Pietra e sul Ponte di Castelvecchio.

La principale location dell’evento è Piazza dei Signori, conosciuta anche con il nome di Piazza Dante, adiacente ad un’altra piazza molto famosa della città, ovvero Piazza delle Erbe.

Mercatini di Natale Verona. Bancarelle di Piazze delle Erbe.
Mercatini di Natale Verona 2023
Mercatini di Natale Verona. Bancarelle di Piazze delle Erbe.
Mercatini di Natale Verona 2023

Su di essa si affacciano alcuni edifici di grande interesse storico, come il Palazzo della Ragione, il Palazzo del Capitano o Palazzo del Tribunale e il Palazzo del Podestà. Al centro della piazza si trova la Statua di Dante Alighieri, opera dello sculture veronese Ugo Zannoni.

Quando iniziano i Mercatini di Natale di Verona 2023?

Per l’anno 2023, i Mercatini di Natale di Verona iniziano venerdì 17 Novembre per concludersi a Santo Stefano, lunedì 26 Dicembre. Gli orari di apertura variano durante il corso dei vari giorni. Queste le aperture previste:

  • dalla domenica al giovedì: dalle ore 10 alle 21.30.
  • il venerdì, sabato e prefestivi: dalle ore 10 alle 23.
  • 8 Dicembre 2023: dalle ore 10 alle 23.
  • 24 Dicembre 2023: dalle ore 10 alle 17.
  • 25 Dicembre 2023: dalle ore 16 alle 21.30.
  • 26 Dicembre 2023: dalle ore 10 alle 18.

Per le informazioni aggiornate vi invitiamo a consultare il sito ufficiale. Inoltre vi segnaliamo che su AppStore e Google Play è scaricabile la APP ufficiale dei Mercatini di Natale a Verona.

Cosa vedere vicino Piazza delle Erbe

Molte sono le cose che meritano nelle vicinanze di Piazza delle Erbe. Tra queste: le Arche Scaligere, la Chiesa di Santa Anastasia e Porta Borsari. In questo articolo però vogliamo consigliarvi queste due piccole chicche: la Chiesa di San Giovanni in Foro e la piccola Gioielleria Porta Borsari.

Chiesa di San Giovanni in Foro

Conclusa la visita ai Mercatini di Natale di Piazza dei Signori imboccate Corso Porta Borsari e prendetevi qualche minuto per entrare nella piccola Chiesa di San Giovanni in Foro, un piccolo gioiello storico forse un pò nascosto, nel quale si respira la storia dei secoli passati. Un luogo dove molti ci passano davanti senza quasi accorgersi della sua presenza!

Una chiesa cattolica dedicata a Giovanni Evangelista, di origini molto antiche, ricostruita in stile romanico dopo il grande incendio del 1172.

Mercatini di Natale a Verona 2023. Chiesa di San Giovanni in Foro.
Mercatini di Natale Verona 2023

Tanto piccolina, tanto da visitare con il bellissimo portale rinascimentale, scolpito da Gerolamo Giolfino, con le tre statue: S.Giovanni Evangelista, S.Pietro e S.Giovanni Battista.

Di grande interesse anche l’affresco della lunetta di Nicola Giolfino che rappresenta San Giovanni sull’isola di Patmos.

Mercatini di Natale Verona 2023. Chiesa di San Giovanni in Foro.
Mercatini di Natale Verona 2023

Anche se l’interno appare austero una volta entrati, rimarrete colpiti dalle due cappelle dedicate a San Giovanni Evangelista, Teresa di Liseux e l’altare della Madonna ma soprattutto il presbiterio con il suo altare in marmi policromi, le sculture e lo stupefacente pavimento a mosaico.

Molto interessanti da non perdere, il piccolo presepe lasciato dai soldati della Prima Guerra Mondiale nel 1917, quando la chiesa era un ospedale militare, la Statua della Madonna Nera e un Pendolo di Foucault, posto in essere nella Pasqua del 2005.

Questa chiesa dà l’effetto di una nicchia, un gioiellino, piccola, bella e raccolta.

Gioielleria più piccola del mondo

La più piccola gioielleria al mondo immersa nel cuore di Verona, a pochi passi dal suo centro: Piazza delle Erbe e dalla Chiesa di San Giovanni in Foro. Vetrina sempre bellissima è essa stessa un gioiello unico al mondo. La Gioielleria Porta Borsari è uno dei posticini unici di Verona.

Mercatini di Natale Verona 2023. La gioielleria più piccola del mondo.
Mercatini di Natale Verona 2023

Stella Cometa di Piazza Brà a Verona

La magia del Natale invade anche il salotto di Verona e così, come accade dal 1984, anche quest’anno nel periodo delle Festività natalizie, si è accesa la grande Stella Cometa di Piazza Brà.

Progettata dall’architetto Rinaldo Olivieri è un vero capolavoro di acciaio verniciato che ogni inverno, in questo periodo, illumina e collega l’Arena di Verona e Piazza Brà.

Mercatini di Natale a Verona 2023. Stella Cometa di Piazza Brà.
Mercatini di Natale Verona 2023
Mercatini di Natale di Verona. Stella Cometa di Piazza Brà.
Mercatini di Natale Verona 2023

Con i suoi 70 metri di altezza e 78 tonnellate di peso, la Stella è entrata nel Guinness dei primati, essendo l’archiscultura più grande del mondo. Venne realizzata per essere allestita una sola volta, in occasione dell’inaugurazione della Rassegna dei Presepi in Arena del 1984.

Con gli anni, tuttavia, la cittadinanza l’ha fatta propria e ha continuato ad essere allestita nella piazza centrale della città, per le festività natalizie sino a divetare oggi uno dei simboli irrinunciabili del Natale Veronese.

Banchetti di Santa Lucia a Verona

A Verona tutti i bambini attendono ogni anno con ansia l’arrivo della Santa Lucia, che secondo la tradizione veronese nella notte tra il 12 e 13 dicembre, accompagnata dal suo asinello e dal Gastaldo porta dolciumi e giocattoli ai bimbi buoni e pezzi di carbone a quelli cattivi.

Banchetti di Santa Lucia a Verona.
Mercatini di Natale Verona 2023

In occasione di questa festa molto sentita, dal 10 al 13 Dicembre, si tengono nella centrale Piazza Brà i caratteristici Mercatini di Santa Lucia, un grande e variegato mercato, che noi veronesi con affetto chiamiamo in dialetto “i banchéti de Santa Lùssia”.

Per l’occasione giungono a Verona oltre 250 bancarelle, provenienti da tutta l’Italia e decine di migliaia di visitatori, che acquistano regali, giocattoli, capi d’abbigliamento, prodotti dell’artigianato locale, specialità gastronomiche, mercanzie d’ogni sorta legate al Natale e dolciumi di ogni tipo.

Banchetti di Santa Lucia a Verona.
Mercatini di Natale Verona 2023

Tra i nostri preferiti vi consigliamo di assaggiare le Frittelle di Santa Lucia, un dolce tipico della tradizione natalizia veronese, che si preparano con farina, burro e zucchero a velo e si gonfiano mollemente una volta immerse nell’olio bollente. Servite con una spruzzata leggera di zucchero a velo sono da leccarsi le dità!

Il Mercato dei Banchetti di Santa Lucia è aperto tutti i giorni con orario continuato dalle 9.30 alle 23.00; il 13 dicembre dalle 9.30 fino alle 20.00.

La filastrocca di Santa Lucia

Già dall’età dell’asilo i bambini di Verona imparano questa filastrocca in dialetto veronese, dedicata alla Santa:

Santa Lussia la ven de note

con le scarpe tute rote

col capel belo belo

Santa Lussia la ven dal cielo

Rassegna Presepi dal Mondo a Verona

A Verona oltre ai Mercatini di Natale ed ai Banchetti di Santa Lucia nel periodo delle Feste di Natale si tiene al Palazzo della Gran Guardia, anche un’importante Rassegna Internazionale dei Presepi dal Mondo.

Si tratta di un’esposizione di presepi e di opere d’arte ispirate alla Natività che ogni anno mette in mostra circa 400 lavori.

Presepi a Verona.
Mercatini di Natale Verona 2023

Troverete numerosi presepi della tradizione regionale italiana, prima fra tutte quella napoletana, realizzazioni più moderne ed artistiche ed un’ampia sezione dedicata ai presepi internazionali, provenienti da tutti i continenti. Una mostra che emoziona grandi e piccini da quasi 40 anni.

La Rassega Presepi dal Mondo, organizzata da Fondazione Verona per l’Arena, si tiene dal 18 Novembre 2023 al 14 Gennaio 2024.

La Mostra entrata nel Guinness dei primati, per il grande numero di presepi provenienti da tutto il mondo, continua ad ottenere grandi consensi e riconoscimenti ogni anno, a sottolinearne il carattere di multietnicità e tolleranza tra popoli di culture diverse e il valore artistico della collezione.

Per tutte le informazioni e le indicazioni aggiornate fate riferimento al Sito web ufficiale della rassegna.

Verona Christmas Run

Anche quest’anno, durante il periodo natalizio, si svolge in città la tradizionale Verona Christmas Run 2023, la Corsa dei Babbi Natale con due percorsi nel centro storico cittadino. La scelta è tra 5 o 10 km di lunghezza.

L’evento si svolge Domenica 17 Dicembre 2023. Potrete correre o camminare vestiti da Babbo Natale tra le mura della città, con la vostra famiglia o con i vostri amici.

Scoprite sul Sito ufficale tutte le informazioni e le modalità di iscrizione.

Mercatini di Natale nei dintorni di Verona e sul Lago di Garda

Se avete voglia di pianificare qualche giorno in più vi segnaliamo altri Mercatini di Natale da vedere nei dintorni di Verona:

  • Bussolengo (VR), caratteristico mercatino di Natale nella centrale Piazza XXVI Aprile e il grande Villaggio di Natale presso il Flover Garden Center. Molti lo trovano bello ma noi personalmente siamo un pò fuori dal coro e vi diaciamo con grande sincerità, che non ci ha mai colpito più di tanto.
  • Peschiera del Garda, oltre alle bancarelle ed ai negozietti del suo centro storico completamente pedonale, vi consigliamo di non perdere il meraviglioso Presepe Subaqueo. Un suggestivo allestimento di 26 sculture metalliche opportunamente illuminate e posate dove le acque del Lago di Garda confluiscono nel fiume Mincio. Se potete andateci nella sera della Vigilia di Natale, in cui avviene la cosiddetta “Posa del Bambin Gesù”. Un’affascinante cerimonia accompagnata da canti natalizi, durante la quale una schiera di figuranti con costumi a tema ed un corteo di imbarcazioni storiche trasportano via fiume tutti gli interpreti della scenografia vivente e calano il Bambin Gesù nella sua mangiatoia posta sul fondale del Canale di Mezzo. Il presepio si può ammirare dal Ponte di San Giovanni.
Mercatini di Natale Verona 2023
  • Bardolino, un mercatino di Natale sul lungolago di questo caratteristico borgo del lago di Garda. Nelle sue banacarelle tante idee per i regali da mettere sotto l’albero. Potrete inoltre pattinare sul ghiaccio grazie alla pista allestita per l’occasione. 
  • Lazise, presepe artistico nella chiesetta di San Nicolò ed il tradizionale mercatino di Natale nel centro storico con tante idee regalo di artigianato ed enogastronomia.   

Se oltre ai Mercatini di Natale state pensando di visitare la città di Verona vi consiglio di dare un’occhiata al mio articolo: Cosa vedere a Verona in un giorno: Itinerario con Mappa.


Dolci della Tradizione Natalizia Veronese

Non potete visitare Verona ed i suoi Mercatini di Natale senza provare alcuni dei dolci tipici della Tradizione Natalizia Veronese. Questi i nostri preferiti che vi consigliamo di assaggiare:

  • Il Pandoro, è il tipico dolce veronese delle festività natalizie, conosciuto in tutto il mondo. Creato alla fine dell’ottocento, deriva dal Pan de Oro che veniva servito sulle tavole dei ricchi veneziani. E’ nato ufficialmente il 14 ottobre 1894, quando il pasticciere Domenico Melegatti ottenne il brevetto dell’epoca per realizzare un dolce morbido la cui forma era quella di una stella ad otto punte. Veniva preparato in una pasticceria situata in Corso Porta Borsari 21, una via nel cuore del centro storico di Verona. Ancora oggi sulla facciata del palazzo è visibile la storica insegna e le riproduzioni in pietra dei caratteristici dolci che ornano le terrazze del quarto piano.
  • Il Nadalin, considerato l’antenato del Pandoro di Verona. E’ una specialità dalle origini antiche a forma di stella a cinque punte. Viene preparato con farina, burro, zucchero, uova, miele, sale e limone, e ricoperto con croccanti mandorle e una spolverata di zucchero.
  • Le Frolle di Santa Lucia, deliziosi biscottini ricoperti di zucchero a velo preparati con farina, zucchero, burro, tuorli d’uovo, limone, sale e vaniglia.
  • Le Frittelle di Santa Lucia, un dolce tipico della tradizione natalizia veronese, che si preparano con farina, burro e zucchero a velo e si gonfiano mollemente una volta immerse nell’olio bollente.
  • Vin Brulè, non un dolce, ma una bevanda alcolica e profumata con spezie, da bere rigorosamente calda. Ideale nelle giornate fredde e per riscaldarsi mentre si passeggia tra i Mercatini di Natale. Si prepara con vino rosso corposo, zucchero, agrumi come scorza di arancia e spezie come cannella e chiodi di garofano. Ottimo insieme alle Caldarroste, le castagne arrostite lentamente sul fuoco e servite in un bel cartoccio fumante.

Dove dormire a Verona per i Mercatini di Natale

Qual’è la zona migliore dove dormire a Verona per visitare i Mercatini di Natale? Se state solo per una notte il nostro primo consiglio sulla migliore zona dove alloggiare a Verona è senza dubbio il centro storico. Questa è la soluzione quasi sicuramente più costosa, ma ideale per chi vuole visitare a piedi tutti i luoghi di interesse turistico.

Per questo abbiamo selezionato per voi alcuni alloggi in quest’area con un’ottimo rapporto qualità-prezzo e ottime recensioni su Booking:

  • Hotel Mastino, gode di una posizione ottima per visitare il centro città ed arrivare in 2 minuti di cammino alla celebre Arena di Verona. L’hotel 3 stelle offre sistemazioni in stile moderno o classico e serve una buona prima colazione a buffet. Dispone, inoltre, di un parcheggio privato in zona, disponibile su prenotazione.
  • Corte Realdi Suites Piazza Erbe, hotel 4 stelle ubicato in un edificio storico nel centro di Verona, a pochi passi da Via Mazzini e a 500 metri dall’Arena di Verona, dispone di 12 siutes con terrazza o balcone che affaciano su alcune delle piazze più belle e importanti della città: Piazza delle Erbe e Piazza dei Signori.

Qui invece vi consigliamo altre strutture altrettanto valide, ma low budget cui potete dare un’occhiata per il vostro soggiorno a Verona:

  • B&B Hotel Verona, uno degli hotel dell’omonima catena situato in zona fiera e con buone recensioni veramente meritate. I suoi punti forti: camere ampie e confortevoli, pulizia e cordialità, wifi e colazione a buffet all you can eat, vicinanza all’uscita Verona Sud dell’autostrada A4, e a 10 minuti di auto dal centro della città.
  • Euromotel Croce Bianca, buona struttura nella immediata periferia della città, facilmente raggiungibile dall’autostrada, con ampio parcheggio gratuito e pet-friendly, dove alloggiare con il vostro cane. Con un buon rapporto qualità/prezzo questo 2 stelle offre camere essenziali ma fornite di tutto e colazione a buffet. La struttura è inoltre servita da ottimi collegamenti con il centro storico grazie alla rete dei trasporti pubblici. Gli autobus diretti al centro si fermano direttamente di fronte all’hotel, e questa è una grandissima comodità!
Booking.com

Come arrivare a Verona

Verona è facilmente raggiungibile dalle principali città italiane ed europee con i vari mezzi di trasporto: auto, treno ed aereo. Queste le indicazioni complete su come arrivare a Verona:

  • In Auto, uscite al Casello Verona Sud dell’autostrada A4 Milano-Venezia.
  • In Treno, scendete alla Stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova. Il centro si raggiunge in circa 20 minuti di buona camminata. In alternativa prendete un taxi o un’autobus delle linee urbane.
  • In Aereo, all’Aeroporto Catullo di Villafranca che dista circa 12 chilometri dalla città. Poi il centro cittadino lo raggiungete prendendo il bus navetta Verona Airlink, che impiega circa venti minuti per arrivare alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. Oppure prenotate prima un transfer privato come questo, che se siete in gruppo è anche comodo e conveniente. L’autista vi aspetterà nella sala arrivi del vostro terminal.

Dove parcheggiare l’auto per visitare i Mercatini di Natale di Verona

Per facilitare il raggiungimento dei Mercatini di Natale, e non creare ingorghi nel centro città, sarà attivo un collegamento rapido tra il Park Genovesa, il Park P3 Fiera e Piazza Brà, con un servizio di bus navetta gratuiti che ogni 15 minuti percorre la tratta con i seguenti orari:

  • Sabato: dalle 14 (prima corsa dal park Genovesa) alle 20.05 (ultima corsa da Pradaval)
  • Domenica e festivi: dalle 9 (prima corsa dal park Genovesa) alle 20.20 (ultima corsa da Pradaval)

In alternativa potete utilizzare il Parcheggio gratuito di Porta Palio e da li raggiungere il centro con una passeggiata di 15-20 minuti circa.

Per Informazioni e aggiornamenti potete consultare il sito ATV Verona, Azienda Trasporti Verona.



Siamo giunti alla fine di questo articolo nel quale abbiamo scoperto insieme i Mercatini di Natale di Verona.

Vi è piaciuto? Mi auguro di avervi lasciato spunti interessanti per la vostra prossima visita nella città degli innamorati.

Vi ricordo anche che potete trovarmi su Instagram viaggiaconflavio e sulla mia Pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *