Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Considerata la “perla del Lago di Garda”, Riva del Garda è incastonata in un paesaggio spettacolare: da un lato le dolci acque del lago e dall’altro la montagna a ricordarci le vicine Dolomiti di Brenta.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Siamo in Trentino Alto Adige, sulla sponda settentrionale del Lago di Garda in uno dei borghi più caratteristici del Garda Trentino, molto frequentato sia dai turisti che la scelgono in estate come meta balneare sia come luogo dove trascorrere qualche giorno di relax o avventura nelle altre stagioni.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

La visita del suo centro storico, piccolo ma ricco di attrazioni, richiederà circa mezza giornata, ma se volete includere anche i musei e i dintorni dovrete mettere in conto almeno una giornata intera. Noi amiamo questa magnifica cittadina e non ci stanchiamo mai di riscoprirla ogni volta sempre più bella e interessante.

Pronti a partire con noi attraverso le vie del paese più a Nord del Lago di Garda? Andiamo a scoprire insieme cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno!


Puoi organizzare il tuo soggiorno a Riva del Garda e sul Lago di Garda in pochi minuti da questo post:


Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Chiesa dell’Inviolata

Iniziamo la nostra visita dalla Chiesa dell’Inviolata, il principale edificio religioso della città. Costruita nel XVII secolo in stile barocco, è piccola ed intima, ma così riccamente decorata che è una delle cose da vedere assolutamente a Riva del Garda. Un capolavoro di stucchi e dipinti a olio che vi lascierà a bocca aperta!

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Porta di San Michele

Procedendo verso il lago oltrepassiamo la Porta di San Michele, una delle tre porte che storicamente sorvegliavano l’accesso al centro abitato di Riva del Garda. Un tempo denominata Porta d’Arco, ora prende il nome dall’adiacente chiesa di San Michele.

Incastonata fra le case con un brevissimo tratto di mura con due merli ghibellini, è sormontata da una torre campanaria. Molto carina anche la piazzata alla quale da accesso.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Piazza III novembre

La spettacolare Piazza III Novembre è il cuore del centro storico di questa deliziosa località lacustre. Uno spazio urbano, attorniato dai caratteristici portici e sempre animato di turisti e locali che accoglie il simbolo di Riva di Garda: la Torre Apponale.

Un’ottimo posto dove fare una passeggiata o semplicemente sedersi e rilassarsi con un gelato, una crepes alla frutta o un caffè! Assolutamente da non perdere!

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Torre Apponale

Edificio storico risalente al XIII secolo, svetta nella piazza principale di Riva del Garda. La Torre Apponale, alta ben 34 metri, si affaccia direttamente sul vecchio porto della città. E’ caratterizzata dall’orologio e dal  suo “Anzolim de la tor”: un piccolo angelo di bronzo, simbolo di Riva, che troneggia sulla sua cima.

La torre si può visitare all’interno salendo i tantissimi gradini, per la precisione 165, che conducono alla sommità da cui si gode di una bellissima vista a 360 gradi: a sud sul lago e a nord sulla città di Riva fino a scorgere il Castello di Arco. Molto affascinante!

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno


Piazza del Brolio

Splendida piazzetta pedonale nel pieno centro storico di Riva del Garda da cui si gode di una visuale privilegiata sul lago di Garda. Molto curata e ben tenuta, Piazza del Brolio è attorniata da bar e localini per delle piacevoli soste. Quasi un tutt’uno con l’attigua Piazza Giuseppe Garibaldi.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Rocca di Riva – MAG Museo Alto Garda

Una delle attrazioni principali è senza dubbio la Rocca di Riva, una fortezza medievale fatta costruire nel 1124 dal Principe Vescovo di Trento Altemanno, che da secoli protegge Riva del Garda e i suoi abitanti da eventuali attacchi dal porto.

Sorge su una sorta di isolotto artificiale bagnato dal lago di Garda cui si accede attraversando un caratteristico ponte levatoio.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Ospita oggi il MAG, Museo dell’Alto Garda, con una interessantissima pinacoteca e una sezione dedicata alla resistenza partigiana durante le tristi vicende della Seconda Guerra Mondiale. Tutte le informazioni aggiornate, il costo dei biglietti d’ingresso e gli orari di apertura li trovate sul sito ufficiale del museo.

Mangiare Carne Salada e Fasoi

Per il pranzo decidiamo di fermarci nel centro di Riva del Garda in un ristorante tradizionale per assaggiare il piatto tipico della cucina del Garda Trentino: la Carne Salada e Fasoi, una fesa di manzo tagliata sottile, lasciata marinare e aromatizzare e servita sia cruda che cotta accompagnata ai fagioli.

Al termine ci gustiamo anche un delizioso strudel di mele fatto in casa.

Cosa mangiare a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa mangiare a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Bastione di Riva del Garda

L’antico Bastione che si erge sopra Riva del Garda, costruito dalla Serenissima con funzioni difensive, è un punto panoramico meraviglioso sulla cittadina e sul Lago di Garda. Da qui lo sguardo arriva fino al Castello di Arco e cioè abbraccia tutta la Piana del fiume Sarca, il principale immissario fra i 25 affluenti del Lago di Garda.

Conservato molto bene, il Bastione di Riva, è una testimonianza rilevante del periodo subito posteriore al medioevo del Trentino e del Garda.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

La salita con l’ascensore a vetri è un esperienza unica. Una volta arrivati, oltre al bastione, si trova un bar con una bella terrazza dove poter fare l’aperitivo. Per chi volesse è possibile raggiungere il Bastione anche a piedi.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno

Piazza San Rocco e Chiesa di San Rocco

Una bella piazza nel cuore del paese, circondata da edifici pittoreschi. È qui, in Piazza San Rocco, che un tempo si svolgevano le fiere ed i mercati cittadini.

Defilata su un lato della piazzetta troviamo la deliziosa cappella della Chiesa di San Rocco, tutto ciò che oggi rimane dell’antica chiesa, voluta dai locali a seguito di un voto per la peste che nel 1512, colpì tragicamente la zona e, praticamente distrutta, da una bomba durante i tragici eventi bellici della Prima Guerra Mondiale.

Cosa vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno
Chiesa di San Rocco
Chiesa di San Rocco

Lungolago di Riva del Garda

Splendida passeggiata lungolago che collega Riva del Garda con Torbole lunga circa 4 chilometri. Ma oltre che per camminare ve la consiglio, anzi straconsiglio, per stare seduti sulle numerose panchine per godersi la vista per ore e ore magari con un buon gelato ed in ottima compagnia. Un posto romanticissimo, specie al tramonto!

Lungolago a Riva del Garda
Lungolago
Camminata lungolago

Chiesa Parrocchiale di S.Maria Assunta

A Riva del Garda ci sono da visitare anche delle belle chiese, tra cui, oltre la già citata chiesa dell’Indiavolata, voglio segnalarvi la chiesa Parrocchiale di S. Maria Assunta. Una chiesa barocca molto carina, che nel corso dei secoli, ha subito molti rimaneggiamenti e ricostruzioni.

All’interno si nota la navata unica con a lato la Cappella del Suffragio decorata con stucchi barocchi. Da notare dietro all’altare maggiore il bel quadro di Craffonara, che raffigura l’Assunta.

Cosa vedere a Riva del Garda: Chiesa Parrocchiale di S.Maria Assunta
Chiesa Parrocchiale di S.Maria Assunta

Cosa vedere nei dintorni di Riva del Garda

Cascate del Varone

A pochi chilometri da Riva del Garda consigliamo di dedicare almeno un paio d’ore alle suggestive Cascate del Varone.

La visita inizia dal basso con il percorso che porta prima alla bellissima grotta inferiore, per poi continuare sul sentiero che conduce alla grotta superiore, intervallato da uno splendido giardino botanico ben curato e con diverse tipologie di piante e fiori.

Essendo un parco all’aperto molto ampio è consigliabile visitarlo con bel tempo. Per evitare di bagnarsi dalla testa ai piedi è opportuno portarsi un k-way. Comodo parcheggio nelle vicinanze ma con posti limitati.

Cascate del Varone

Lago di Tenno

dintorni di Riva del Garda offrono notevoli spunti di visita per completare la vostra gita di un giorno al borgo trentino. Una di queste è il Lago di Tenno: una vera gemma dal colore smeraldo con un’ancqua freschissima e purissima.

Consigliatissima l’incantevole passeggiata che segue tutta la riva molto semplice per tutti, con pochi gradini e dislivelli. Il lago si trova a circa 11 km dal centro di Riva. Nelle vicinanze ci sono parcheggi purtroppo non grandissimi e a pagamento. In estate il mio consiglio è di evitare i week-end.

Lago di Tenno

Cosa fare a Riva del Garda se avete più tempo

Se siete in vacanza a Riva del Garda magari per un week-end, una delle cose da fare sicuramente è un giro in battello.

Una sorta di mini-crociera tra i paesi più belli, secondo me, della parte alta del Lago di Garda: Limone, Malcesine e Torbole. Per tutte le informazioni dettagliate e aggiornate consultate il Sito Ufficiale Navigazione Laghi. Tenete presente che orari e linee dei battelli variano nelle diverse stagioni.

Giro in Battello sul Lago di Garda

Passeggiate a Piedi e Itinerari in Mountain Bike

Per chi ama invece le passeggiate a piedi o i percorsi in mountain bike a Riva del Garda ha la possibilità di scegliere fra diversi percorsi, alcuni dei quali considerati tra i più belli d’Europa. Tra questi vi consiglio:

  • la Ciclabile Limone – Riva del Garda: 2,5 km di ciclovia a picco sul Lago di Garda. Inaugurata nel 2018 è la pista ciclabile sospesa più spettacolare d’Europa. Inizia a Limone sul Garda e termina alle porte del paese di Riva del Garda. Un luogo unico, rilassante e spettacolare per trascorrere un paio d’ore all’aria aperta. Adatto alle famiglie.
  • il Sentiero del Ponale: uno dei più apprezzati sentieri d’Europa, collega Riva del Garda con la Val di Ledro. Lungo circa 10 km può essere percorso a piedi, in bici e mountain bike. Un trekking panoramico che regala scorci unici con la roccia da una parte e il lago dall’altra.

Come arrivare a Riva del Garda

Il modo più semplice e comodo per arrivare a Riva del Garda è con la macchina, percorrendo l’autostrada A22 o la Strada Statale 12 del Brennero, fino all’uscita di Rovereto Sud/Lago di Garda Nord. Proseguendo quindi sulla SS 240 per circa 15 chilometri seguendo le indicazioni stradali fino a Riva.

Se invece intendete raggiungere Riva del Garda in treno dovete sapere che la stazione ferroviaria più vicina è quella di Rovereto da dove è possibile prendere il pullman diretto che porta fino a Riva.

Dove parcheggiare a Riva del Garda

Se andate in auto a Riva del Garda per la prima volta, è bene che sappiate in anticipo che il centro storico non è accessibile alle macchine e trovare un parcheggio è la prima cosa da fare una volta giunti a destinazione. Due sono i parcheggi più comodi e vicini al centro che mi sento di consigliarvi in base alla mia esperienza:

  • Terme Romane: ottimo parcheggio coperto ma a pagamento, sempre aperto 24 ore su 24, con accesso da Viale Pilati 2. È il nostro preferito perché si trova adiacente alla zona a traffico limitato e in pochissimi minuti a piedi si arriva in centro e sul lungolago. Dispone di posti per disabili vicini agli ascensori. Tabelloni, anche alle periferie della città, indicano il numero dei posti disponibili.
  • Monte Oro: un grande parcheggio multipiano che dispone di circa 400 posti auto, con alcuni piani riservati agli ospiti di diversi alberghi del centro storico. Comodo al centro ma purtroppo non proprio economico.

Volete scoprire altre cose da fare e vedere in Trentino e sul Lago di Garda? Allora vi lascio i miei articoli su:


Ora siete a conoscenza di cosa fare e vedere a Riva del Garda e dintorni in un giorno. Che dite, vi ho convinti a visitarla?

Siete mai stati a Riva del Garda? Vi aspetto nei commenti sotto al post per dire la vostra e raccontarmi quanti di questi posti avete visto!

Mi raccomando, se ancora non lo fate, seguite le mie avventure di viaggio sui social! Vi aspetto sulle pagine  Instagram viaggiaconflavio e Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *